Cisterna

08 febbraio 2007

A cosa serve l'ecologia?

Ieri stavo guardando fuori dal frigorifero, contemplavo la natura. Poi una scoreggia del cervello mi ha destato: qual'è il vero legame tra natura ed ecologia? L'ecologia tutela davvero la natura?
Prova a rispondere anche tu... non con grandi teorie, semplicemente valutando i fatti. Intanto ti segnalo un paio di considerazioni che ho fatto io:
- Il famoso effetto serra tanto in voga in questi giorni. Il principale gas serra è l'anidride carbonica (CO2): ovvero il frutto di ogni reazione chimica di combustione. Ogni cosa che brucia produce CO2. La CO2 non è merda... è un gas. Peraltro è un gas utilissimo alle piante. La fotosintesi clorofilliana (la "respirazione" dei vegetali) contempla la trasformazione di CO2 in ossigeno (O2). Se c'è troppa CO2 nell'aria, significa che c'è uno squilibrio: troppa roba che brucia e troppi pochi vegetali che la assorbono. Qualcuno che parli di rimboschimento per arginare l'effetto serra? Nessuno. Qualcuno che analizzi quali combustioni siano più o meno dannose o facili da limitare? Nessuno. Solo soluzioni che non disturbino le lobbies.
- Il riciclaggio. Come viene applicato? Io povero stronzo uomo qualunque, devo improvvisarmi piccolo chimico, riconoscere i materiali, suddividerli e inserirli nei contenitori corretti. Smembrare gli oggetti composti e dare la giusta collocazione ad ogni elemento. Non ha senso. Sarebbe molto più semplice, ad esempio, regolamentare gli imballaggi: limitare l'uso di imballaggi complessi (plastica, con dentro metallo, con attorno carta... eh cazzo!). Oppure formalizzare un codice per riconoscere univocamente i materiali (ad esempio una sigla per distinguere plastica riciclabile da plastica non riciclabile). Niente di tutto ciò. Meglio confidare nel fatto che tutti abbiano tempo, risorse e competenze tali da risolvere il problema creato da altri.
- L'inquinamento atmosferico. E' dovuto a molti fattori, ma magicamente vengono presi in considerazione solo alcuni di essi. In primis l'auto. EuroX, EuroY, sanzioni, incentivi vari... ecologia o sovvenzione alla lobby metalmeccanica?
Avrei altre considerazioni, ma non mi dilungo oltre. Questo quadro è sufficiente per tratteggiare il dubbio che mi ha assalito: lo scopo dell'ecologia è veramente la tutela della natura? O è una grande trovata del marketing per influenzare le nostre scelte attraverso una potentissima leva sull'etica?
Da quando mi sono posto questa domanda, la mia visione dei messaggi ecologisti è cambiata... che cazzo di soluzioni suggeriscono? Fammi vedere bene se servono davvero per migliorare l'ambiente in cui viviamo...
Insomma, 'sta questione dell'ecologia per me è molto importante... ti rendi conto che c'è in ballo il destino del mio frigorifero?! Cazzo.

2 Comments:

  • Sull'argomento suggerisco il libro "Stato di paura" di Michael Crichton. E' un romanzo ma con una infinità di riferimenti scientifici interessanti

    By Blogger Paolo68123, at 12:05 PM  

  • Denoto che sei leggermente fissato coi frigoriferi, chissà come la spiegherebbe Freud.

    Sulla CO2 sono d'accordo... e dico:
    "coltiviamo più canapa...".

    In primis, sono vegetali assorbono CO2 e questo basta. Poi si può tirare fuori un ottimo carburante, in più ha un buon sapore... *__*

    Per quanto riguarda le sigle degli imballaggi qualcosa di simile c'è gia... devi solo avere un paio di lauree e qualche master però esserci ci sono ^__^''

    By Blogger Diego, at 4:55 PM  

Posta un commento

<< Home